le caratteristiche del luogo

La zona di coltivazione dei nostri vigneti si estende su un mare ondulato
da mille sfumature di verde, incastonato fra i comuni di Termeno, Egna,
Montagna e Ora, a un’altitudine compresa fra i 250 e gli 850 m. sul livello del mare.

L’area è protetta dal Monte Roen che, con i suoi 2116 m. di altezza, è il rilievo più importante della Catena della Mendola. Collina e montagna convivono dunque a pochissima distanza, giocando a rimpiattino con le importanti escursioni termiche fra la luce e il buio, fattori che favoriscono la crescita di uve bianche preziose, le perle da cui nascono i vini firmati Cantina Tramin. Il giorno, accarezzati dal sole e lambite dai benefici influssi del vento Ora che soffia dal Lago di Garda, i grappoli maturano in modo sano e armonico, preservando la carica aromatica e regalandoci vini maturi, fruttati, morbidi.

Durante le ore notturne, il freddo intenso della montagna interviene benevolmente apportando freschezza, mineralità ed eleganza a vini equilibrati e sempre piacevoli da bere. Ma non è soltanto il clima a essere speciale: anche il terreno è una felice combinazione di argilla, ghiaia, calcare e porfido, una trama ricca e nutriente che conferisce alle uve una particolare complessità e un profumo sfaccettato come una fiamma iridiscente. Ecco il segreto di un vino dal bouquet esuberante di fiori e spezie e dalle suadenti note fruttate. Un nettare ambrato, morbidamente allacciato a un corpo possente e rotondo.

Chiudi